Tour Marrakech Rabat Meknes e Fes

Giorno 1: Marrakech Aeroporto “Menara” »

In corrispondenza con l’arrivo del vostro volo, il nostro personale vi attenderà in Aeroporto di Marrakech e ci trasferiremo in Riad. Opportunità di avere un primo contatto con la famosa piazza Djamaa l’fna. Cena libera e pernottamento in Riad.

Giorno 2: Marrakech

Prima colazione e partenza per alcune ore di visita della città accompagnati da una guida turistica. Marrakech è soprannominata “La Perla del Sud” ed è stata fondata nel XII secolo dalla dinastia degli Almoravidi. I fondatori del Marocco hanno lasciato palazzi e giardini degni di nota. Visita delle Tombe Saadiane, i giardini della Koutubia e il palazzo di Bahia. Proseguimento con la visita dei souk e passeggiata tra i vicoli della città, dove gli scenari sono affascinanti. Infine visita della famosa piazza Djemaa El Fna…Cena libera e pernottamento in Riad.

Giorno 3: Marrakech » Casablanca » Rabat

Oggi la nostra destinazione è Rabat, la capitale del Marocco. La raggiungeremo passando per la grande capitale commerciale, Casablanca, dove è prevista la visita all’interno della Moschea Hassan II (questa Moschea è una delle poche in Marocco aperte ai non musulmani – in alcuni orari). Si ripartirà poi verso Rabat, capitale politica del Marocco e vecchia città imperiale. La visita della capitale inizierà scoprendone le mura merlate color rosso ocra, lunghe in tutto più di 5 Km e costruite per volontà del sultano Yacoub el-Mansour, che danno alla città un carattere tutto speciale che la distingue. Si attraverserà la medina e il suo suk, più autentica di altre perché i prodotti dei negozi sono rivolti alla clientela locale e quindi meno turistici. Si passerà poi alla visita della casba degli Oudaia, una terribile tribù di predatori che la eresse nel XII secolo. Cena e pernottamento in Riad.

Giorno 4: Rabat » Meknes » Fes

Dopo la colazione partenza per Meknes e Fes, dopo1h30 di strada arriviamo a Meknes, ci troviamo con la guida per la visita di questa città, inizierà varcando Bab Mansour, la più importante e notevole tra le porte di Meknes. Da qui al Mausoleo di Moulay Ismail, da qui ai granai Hri Moulay Ismail; questo deposito per il grano è il monumento più importante della città imperiale, costruito con muri di argilla battuta mescolata con sassi e paglia (pisé). Si entrerà poi nel cuore della medina attraversando la piazza El-Hedim visitandone il mercato e i suk. Da Meknes con un’ora di strada raggiungiamo Fes. Cena e pernottamento in Riad.

Giorno 5 : FÈS

Visita guidata di Fès, la più famosa delle città imperiali dopo Marrakech. Si inizia la visita della città vecchia di Fès (Fès el-Bali) e della sua medina, la più grande e famosa di tutto il mondo arabo, entrando dalla Bab Boujloud, la porta più importante e dirigendosi verso Dar Batha, una costruzione ispanico – moresca che ospita un bel museo dell’arte popolare. Si prosegue poi con la visita della madrasa Bou Inania, la scuola coranica di Fès, dove i giovani studiavano il corano tra camere, oratorio e un magnifico patio. La visita continua poi attraverso la conceria Chouara, alla scoperta dell’affascinante sistema di lavorazione della pelle, dalla prima ripulitura dal pelo fino alla colorazione con tinture naturali. Si passa poi per la moschea di Qaraouiyine, fondata nel IX secolo da una donna. La visita della città termina passando per la piazza Beffarne, dove ottonai e calderai popolano piazza e vie adiacenti. Cena e pernottamento in Riad.

Giorno 6: Fes » Aeroporto di Casablanca

Dopo colazione trasferimento all’aeroporto di Casablanca. Fine dei nostri servizi.

Per i maggiori dettagli, prezzi e servizi inclusi o altre chiarimenti e modifiche che volete fare, non esitate a contattarci. Siamo a vostra disposizione

× Whatsapp